Come ridurre il budget per le spese domestiche e per la casa?

Come ridurre il budget per le spese domestiche e per la casa?

L’economia svizzera ha visto giorni migliori e molte economie domestiche e imprese familiari hanno subito una notevole perdita di reddito a causa della pandemia dovuta al coronavirus. Quando la situazione finanziaria è tesa, è essenziale ridurre i costi, tagliare le spese superflue e attenersi rigorosamente al budget stabilito. Questo è sicuramente più facile a dirsi che a farsi…

Abbiamo messo insieme i consigli più importanti per fare economia.

 

Prima di tutto, tutte le spese domestiche devono essere pianificate e deve essere stabilito un budget. Le spese domestiche mensili devono essere esaminate attentamente, poiché gran parte del reddito viene speso per queste. Una volta fissato il budget, esso deve essere rigorosamente controllato. Si consiglia di tenere un registro di tutte le entrate e le spese mensili, o di registrarle utilizzando un software o un’applicazione. Questa visione globale consente di controllare meglio il budget e di individuare le opportunità di ottimizzazione.

 

Per semplificarvi la vita, abbiamo messo insieme i consigli più importanti per risparmiare denaro in famiglia e a casa:

 

Alloggio

Poiché l’affitto è una spesa mensile importante, si raccomanda di rivedere regolarmente le condizioni abitative. Quando il tasso d’interesse di riferimento scende, gli inquilini dovrebbero anche pagare un affitto inferiore. Potete verificare con la vostra agenzia immobiliare per vedere se devono concedervi una riduzione dell’affitto.

 

Riscaldamento, elettricità e acqua

Queste tre voci rappresentano anch’esse, una spesa significativa per le famiglie. Il riscaldamento è il più costoso dei tre. Di solito rappresenta i due terzi del consumo totale di energia delle famiglie. Tuttavia, è facile ridurre i costi di riscaldamento del 6% applicando una semplice regola empirica: ridurre la temperatura a 20 gradi nei salotti e a 17-18 gradi nelle camere da letto.

 

La produzione di acqua calda è il secondo maggior consumatore di energia in casa. Per ridurre i costi, è meglio fare la doccia che il bagno. È utile anche per sostituire i vecchi rubinetti con rubinetti a risparmio idrico e per installare soffioni doccia e regolatori di flusso a risparmio energetico.

Per quanto riguarda l’elettricità, è possibile risparmiare anche confrontando i fornitori e le loro tariffe elettriche. Preferite le lampadine a basso consumo energetico e ricordatevi di spegnere le luci quando uscite dalla stanza. Ricordarsi di non tenere gli apparecchi elettrici in modalità standby per tutto il tempo. Utilizzare la lavatrice, l’asciugatrice e la lavastoviglie di notte per usufruire della tariffa ridotta per l’elettricità. Le classi di efficienza energetica devono essere prese in considerazione al momento dell’acquisto di un apparecchio.

 

Internet e telecomunicazioni

Confrontate le offerte su internet e scegliete quella che vi serve davvero per il vostro accesso a internet, l’abbonamento per smartphone, tablet, TV digitale ecc. Anche se dovete rispettare i termini di disdetta degli abbonamenti, è importante cambiare operatore quando il contratto lo consente per poter beneficiare di un’offerta più adatta alle vostre esigenze.

 

Assicurazione

Per ridurre le spese, cercate di risparmiare sull’assicurazione. Naturalmente è molto importante avere tutte le assicurazioni necessarie, perché un guasto può verificarsi rapidamente e può costare caro. Studiate i vostri contratti assicurativi esistenti e annullate le assicurazioni non necessarie perché può succedere che siate doppiamente assicurati. Per quanto riguarda l’assicurazione malattie, scegliete la franchigia più adatta alla vostra situazione o, se pensate di cambiare assicuratore, confrontate le diverse offerte – questo vale anche per le assicurazioni complementari. È anche possibile risparmiare sull’assicurazione auto. Valutate prima di tutto le vostre esigenze e modificate la vostra assicurazione, la franchigia o il tipo di assicurazione. Dovreste anche dare un’occhiata alla vostra assicurazione domestica e di responsabilità civile facendo un inventario del vostro nucleo familiare. Scegliete una copertura assicurativa che si avvicini il più possibile al valore reale dei vostri beni. Date un’occhiata a tutte le vostre polizze assicurative, come l’assicurazione di protezione giuridica, l’assicurazione viaggi, l’assicurazione per gli animali domestici e confrontate i diversi fornitori.

 

Auto

Oltre a cambiare l’assicurazione auto, potreste affittare la vostra auto a privati mentre non la utilizzate per ridurre il vostro conto – ricordate di segnalare questo “reddito”.  Un’altra opzione è il covoiturage e la condivisione delle spese. Se desiderate noleggiare o fare covoiturage, basta registrarsi sulle piattaforme online.

 

Banca

È inoltre possibile ridurre le spese del conto bancario aprendo un conto presso una banca online. Le spese di mantenimento del conto sono molto più basse rispetto a quelle di una banca tradizionale. Non dimenticate di trovare il tempo per confrontare le offerte.

 

Shopping economico, decorazione, tempo libero

Prima di tutto, pensate a ridurre i costi per la spesa facendo una lista. Prima di fare di nuovo la spesa, ricordatevi di svuotare il frigorifero in modo da non sprecare nulla. Mai andare a fare shopping a stomaco vuoto. Acquistare prodotti in azione e privilegiare gli articoli dei rivenditori svizzeri rispetto ai prodotti di marca. I prodotti “senza nome” spesso costano meno. Evitate di acquistare piatti pronti perché costano di più che se li cucinate voi stessi.

 

In generale, tendiamo a spendere molti soldi per i nostri vestiti, perché tutti abbiamo bisogno di compiacerci. Cercate di fare scorta di vestiti durante i saldi per fare buoni affari. Per decorare la vostra casa, potete trovare dei bei mobili usati a prezzi più bassi o accessori in saldo Quando si tratta di attività per il tempo libero, cercate di ridurre le spese favorendo le attività gratuite. Visitate i musei gratuiti, fate attività all’aperto come escursioni a piedi, in bicicletta con la famiglia o fate un salto in biblioteca in caso di maltempo.

 

Ricordate, la premessa di un bilancio in pareggio è una buona pianificazione. State tranquilli, seguendo questi consigli, anche voi potete facilmente risparmiare!

Nessun commento

Posta un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... Consigli & Trucchi
Come trasformare una stanza in una sala fitness

Nonostante la graduale riapertura delle sale fitness, volete allenarvi a casa?

Chiudi